domenica 19 dicembre 2010

Frullato di cachi e pera


Adoro i frappè e i frullati. D'estate mi nutro in gran parte grazie a loro, ai gelati e alla frutta e mi dispiace che d'inverno sia molto difficile trovarli in giro, soprattutto a causa della chiusura delle gelaterie. Per questo ho iniziato a farli in casa, e anche perchè, ammettiamolo, sono una delle cose più facili e veloci da preparare in cucina! 


E' sempre cosa buona e giusta usare frutta di stagione per la freschezza, il sapore e anche la maggiore economicità rispetto a quella fuori periodo quindi ho scelto i cachi e le pere. Date le forti proprietà energetiche dei cachi, questo frullato è adattissimo a chi a fa sport o sta sempre in movimento, ai bambini e a chi si sente un po' giù.


Prendete i cachi più morbidi che trovate, quelli fatti maturare per ammezzimento, non quelli più duri appena raccolti perchè sono ricchi di tannino che li rende acerbi. Per capirci scegliete quelli che vengono venduti a tre nelle confezioni di polistirolo e non quelli venduti nelle casse come viene fatto per le mele o le arance.


Dosi per : 2      Difficoltà : facile     Tempo : 2 min
Ingredienti :
  • 1 cachi
  • 1 pera
  • zucchero
  • yogurt bianco
  • latte 
          Procedimento :
Sbucciate la pera e tagliatela a pezzetti, poi spellate il cachi ed eliminate i semi. Mettete la pera e la polpa del cachi nel frullatore insieme ad un po' di latte, di yogurt bianco e di zucchero. Le dosi di questi ultimi tre ingredienti sono a vostra discrezione e gusto a seconda se vi piaccia più o meno dolce o più o meno denso. Se lo preferite liquido mettete più latte che yogurt, se lo preferite denso (come me) abbondate con lo yogurt e diminuite il latte.

Pin It

4 commenti:

  1. Ciao Agnese. Anch'io ho da poco intrapreso questa avventura. Il mio blog si distacca un pò dai classici blog di cucina...anche perchè, onestamente, non sarò mai brava come Tuki e co. Ho guardato le tue foto, sono meravigliose davvero, complimenti. In bocca al lupo. Francesca.
    glutenfreeexperience.blogspot.com

    RispondiElimina
  2. Grazie per l'imbocca al lupo Agnese.
    Mi farebbe davvero piacere poter aiutare e consigliare su ricette, ingredienti glutenfree ed accorgimenti "anti contaminazione" (che, in realtà, è la cosa più difficile e più pericolosa).
    Mi farò il tuo frullato domani o dopo...il tempo di trovare i cachi...

    RispondiElimina
  3. Ciao! Che bello il tuo blog :)
    Leggendo che sei "nuova del giro" nei commenti che hai lasciato qua e là sono venuta subito a curiosare, dato che anch'io ho aperto un blog da relativamente poco.
    Se ti va passami a trovare, intanto io ti aggiundo nella mia blog roll :)
    A presto,
    A.

    http://foooodtherapy.blogspot.com/

    RispondiElimina
  4. proprio quello che mi ci vorrebbe adesso :)
    Cachi & Pere, mi piace!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...