venerdì 3 maggio 2013

Yogurt alla pera e camomilla



Lo yogurt con la frutta mi piace tantissimo perchè offre infinite possibilità e combinazioni di gusti. Comprare solo quello già pronto che si trova nei negozi è limitante perché viene prodotto quasi sempre da tutte le marche nelle stesse versioni monogusto come fragola, banana, ciliegia e simili (apparte in rari casi e da piccole aziende meritevoli). D'altro canto fare lo yogurt partendo proprio da zero può risultare un po' lungo e non sempre si ha voglia/tempo di farlo. 


La mia soluzione è semplicemente quella di comprare dello yogurt bianco neutro (io mi rifornisco al mercato di S.Teodoro perchè lì lo trovo buonissimo sia di mucca che di capra) e divertirmi poi con gli abbinamenti che mi vengono in mente. Inoltre non sopporto lo yogurt venduto con la frutta in pezzi dentro perchè è sempre insipida e molliccia. Lo preferisco cremoso e vellutato, e se proprio ci voglio la frutta a pezzi ce la metto io due secondi prima di mangiarmelo... lo so sono fissata!


Questa che ho scelto è una combinazione dolce ma molto delicata, rilassante direi: pera e camomilla. Per amalgamare la camomilla allo yogurt senza renderlo liquido come quelli da bere, basta fare uno sciroppo invece che un semplice infuso. Servirà anche per concentrare maggiormente il sapore e l'odore tipico di questi piccoli fiori. Usate sempre fiori essiccati comprati in erboristeria o in negozi dedicati, assolutamente non bustine con polveri tritate già pronte perché i fiori integri mantengono l'aroma e le proprietà curative e sedative. Quattro bustine valgono quanto un unico cucchiaino di fiori interi, se consideriamo quelli che almeno vendono un trito di pura camomilla, perchè in molte bustine purtroppo nemmeno si sa che schifo mettono dentro tra aromi e dolcificanti vari. 


Dosi per : 4 bicchierini    Difficoltà : facile    Tempo : 20 min

Ingredienti :
  • 3 cucchiai di fiori di camomilla essiccati
  • 50 gr di zucchero
  • 250 ml di acqua
  • 1 pera a polpa morbida e dolce
  • 3 vasetti di yogurt bianco denso e cremoso

Procedimento : 


In un pentolino scaldate l'acqua a 90° e metteteci in infusione i fiori per 10-15 min tenendolo chiuso con un coperchio. Trascorso questo periodo mescolate un po' l'infuso e filtratelo pressando bene i fiori. Versate di nuovo il liquido nel pentolino, aggiungete lo zucchero e portate lentamente ad ebollizione. Riducete lo sciroppo che si cree ad una densità un po' inferiore a quella del miele liquido (non troppo denso nè eccessivamente liquido per capirci) poi immergete il pentolino in acqua fredda in modo da raffreddare molto velocemente lo sciroppo. Sbucciate la pera, tagliatela a pezzetti e frullatela fino ad ottenere un purea omogenea e liscia (se la pera è molto acquosa filtrate la purea per renderla più densa). Versate lo yogurt in una ciotola e mescolatelo bene con lo sciroppo alla camomilla e la purea di pera. Versate nei bicchierini e decorate con delle fettine sottili di pera.


Pin It

14 commenti:

  1. Sono incantata dalle foto e da questi colori cosi caldi...
    Sai che anch'io spesso compro lo yogurt bianco e poi ci aggiungo la frutta ma a questo sciroppino non avevo mai pensato..ottima idea!!un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io uso molto nello yogurt anche lo sciroppo di cranberries, col melone in pezzi poi ci sta benissimo. baci e grazie!

      Elimina
  2. Gorgeous photography as always. Love how you left the seed in the slice of pear.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. thank you very much Shelly! The seed is just aesthetic, without it the slices of pear really don't look like a pear :)

      Elimina
  3. Intrigante questo abbinamento. Potrei proporlo alla mia principessina, quindi te la rubo ;)
    Le foto sono bellissime!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. fammi sapere se le piace allora :) e grazie

      Elimina
  4. Mi piace moltissimo questo abbinamento, mi piace soprattutto l'idea della camomilla, voglio assolutamente provarlo anche io non amo gli yogurt già pronti perché non sanno di niente.
    Foto bellissime
    Marta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. allora poi fammi sapere come ti viene! e grazie

      Elimina
  5. gnammy! mi piace....fresco e veloce....approvato! ahahahha un abbraccio!

    RispondiElimina
  6. Va beh va beh, ti piace vincere facile eh!
    Ma com'è che tutto quello che fai, fotografi, racconti a me piace così tanto?
    Scusa la banalità ma nn ho nient'altro da aggiungere se non un bel GNAM!
    un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non è vincere facile è fortuna o è che abbiamo gli stessi gusti! ;) quando farò una ricetta che nn ti piace dimmelo ci tengo! ahaha

      Elimina
  7. incantevole idea, deliziosa presentazione, magnifico gusto! :-)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...